DANIELE COMOGLIO

LEGGI LA BIOGRAFIA COMPLETA

Daniele Comoglio

BIOGRAFIA

Grande ammiratore di Charlie Parker e Cannonball Adderley, Inizia lo studio del sassofono all’età di dodici anni e nel 1990, sotto la guida del Maestro Federico Mondelci, si diploma con il massimo dei voti, lode e menzione, presso il Conservatorio G. Rossini di Pesaro. Fin dall’inizio dei suoi studi, il naturale interesse per generi musicali spesso diversi fra loro (jazz, rock, classica..), lo induce a sperimentare soluzioni espressive varie, che spaziano dall’orchestra sinfonica alle numerose collaborazioni con gruppi jazz e pop. Collabora con l’”Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala” di Milano, con l’”Orchestra Sinfonica della RAI” di Torino e con l’”Accademia Nazionale di Santa Cecilia”, sotto la guida, tra gli altri, dei maestri Daniel Barenboim, Georges Prêtre, Luciano Berio, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Bobby McFerrin.

Dal 1992, parallelamente alla sua funzione di session man in numerose formazioni e rassegne italiane, inizia la professione didattica, ottenendo la nomina di docente di sassofono presso il Conservatorio di Mantova. Attualmente insegna sassofono presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.

Dal 1993, intraprende una copiosa attività da turnista prendendo parte, tra l’altro, alle tournée di Elio e Le Storie Tese, di Adriano Celentano e dei Dirotta su Cuba. Inoltre collabora alla realizzazione dei dischi di artisti quali Renato Zero, Raf, Fabio Concato, Lorenzo Jovanotti, Elio e le Storie Tese, Tony Hadley, Gino Paoli, Paola Turci ed altri. A partire dalla seconda metà degli anni novanta, inizia un inteso lavoro televisivo, partecipando a varie trasmissioni, quali “Buona Domenica”, “Maurizio Costanzo Show”, “Zelig”, "Il più grande spettacolo dopo il weekend" e altre. Nel 2005 ha pubblicato il suo primo disco da solista “Dreaming in Colour”. Nel 2020 pubblica il nuovo album del suo quintetto “Traveling”. Nel 2011 ha prodotto il disco di kalika "Senza Rumore".

DISCOGRAFIA

 

DANIELE COMOGLIO QUINTET

Traveling (2020)

 

DANIELE COMOGLIO

Dreaming In Colour (2002)

 

COLLABORAZIONI DISCOGRAFICHE POP (SELEZIONE)

Elio e le Storie Tese:

Esco dal mio corpo e ho molta paura (1993)
Eat the Phikis (1996)
Craccracriccecr (1999)
Cicciput (2003)
Gattini (2009)
L’Album Biango (2013)

Renato Zero:

L’Imperfetto (1994)
Sulle Tracce dell’Imperfetto (1995)
Amore Dopo Amore (1998)
Puro Spirito (2012)

Enzo Jannacci:

L’Artista (2013)

Tony Hadley:

The Christmas Album (2016)

Raf:

Manifesto (1995)

Ivan Graziani:

Per Sempre Ivan (1999)

Fabio Concato:

Blu (1996)

Jovanotti:

L’Ombelico del Mondo (1995)

Dirotta Su Cuba:

Nonostante Tutto… (1996)

Daniele Silvestri:

Il Dado (1996)

Pacifico:

Dolci Frutti Tropicali (2006)

883:

Chiuditi nel Cesso (1994)

Paola Turci:

Una Sgommata e Via (1995)

Pago:

Aria di Settembre (2009)

 

COLLABORAZIONI DISCOGRAFICHE JAZZ (SELEZIONE)

 

Monday Orchestra di Luca Missiti:
Never Alone, tributo alla musica di Michael Breker – Feat. Randy Brecker, Bob Mintzer
Arrangiamenti e direzione di Luca Missiti (2018)

Rudi Manzoli:
Double Side Octet (2018)

Marco Ricci:
Café Pearls (2014)

Luca Meneghello:
Relativity (2012)

Luca Jurman:
Live in Blue Note Milano (2009)

Biba Band:
Biba Band Live (2005)

Everest:

Around the Time (1994)

Chopin Express:

Nemmeno la Notte (1991)

it_ITIT
en_USEN it_ITIT